Juve, Chiellini: “Con l’Inter gara importante ma non decisiva. Lukaku? È marcabile da pochi”

Le parole del difensore bianconero ai microfoni di Sky Sport

di Alessandro De Felice, @aledefelice24

Il difensore della Juventus, Giorgio Chiellini, ha parlato ai microfoni di Rai Sport dopo il successo ai tempi supplementari per 3-2 sul Genoa nella gara valida per gli ottavi di finale di Coppa Italia: “Costretti a vincere contro l’Inter? No, non ci costringe a vincere niente, è una partita importante, ma non decisiva, perché comunque manca ancora un girone e non sarà l’ultima partita né per noi, né per loro, Però è una partita importante, dove dovremo fare bene, contro dei grandi giocatori, una grande squadra, che lo sta dimostrando. Io penso possa essere una partita da tripla, dove potrà succedere di tutto e dove per vincere dovremo fare una grande partita come abbiamo fatto col Milan. Ma si giocherà veramente sugli episodi e questo lo abbiamo dimostrato noi con il Milan, l’Inter con la Roma, è un po’ tutto il campionato molto equilibrato e si sta giocando veramente sui dettagli“.

Getty Images

L’importante è non perderla?
“Tutte le partite ci piacerebbe vincerle, gli scontri diretti sono aperti a tutto”.

Come vedi il duello con Lukaku?
“Nell’uno contro uno penso sia marcabile da pochissimi, quindi dovremmo mettere in atto un’ottima fase difensiva di squadra contro lui, Lautaro e gli altri. Lukaku è determinante per l’Inter”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy