Conte odia la sconfitta: 6 anni fa gli ultimi due ko di fila, un parallelo da evitare

Conte odia la sconfitta: 6 anni fa gli ultimi due ko di fila, un parallelo da evitare

Un precedente inquietante per l’allenatore dell’Inter

di Alessandro De Felice, @aledefelice24
Conte non perdeva due partite di fila dal 2013

Nel 2013 la Fiorentina di Pepito Rossi e poi il Real Madrid al Bernabeu; la scorsa settimana Barcellona e Juventus. A distanza di oltre sei anni, Antonio Conte subisce nuovamente due ko di fila. E le analogie non mancano: anche in quell’occasione si trattava del mese di ottobre e c’era di mezzo la Champions League.

Un trend negativo che è “un vincente che odia la sconfitta” – come lo definisce Tuttosport – come Conte vuole invertire già a partire della sfide contro Sassuolo e Parma in campionato, con in mezzo la sfida già decisiva contro il Borussia Dortmund a San Siro in Champions League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy