Conte odia la sconfitta: 6 anni fa gli ultimi due ko di fila, un parallelo da evitare

Conte odia la sconfitta: 6 anni fa gli ultimi due ko di fila, un parallelo da evitare

Un precedente inquietante per l’allenatore dell’Inter

di RedazioneFC1908
Conte non perdeva due partite di fila dal 2013

Nel 2013 la Fiorentina di Pepito Rossi e poi il Real Madrid al Bernabeu; la scorsa settimana Barcellona e Juventus. A distanza di oltre sei anni, Antonio Conte subisce nuovamente due ko di fila. E le analogie non mancano: anche in quell’occasione si trattava del mese di ottobre e c’era di mezzo la Champions League.

Un trend negativo che è “un vincente che odia la sconfitta” – come lo definisce Tuttosport – come Conte vuole invertire già a partire della sfide contro Sassuolo e Parma in campionato, con in mezzo la sfida già decisiva contro il Borussia Dortmund a San Siro in Champions League.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy