De Laurentiis: “Se vinciamo le prossime due dirò che ci hanno tolto lo scudetto. Sarri…”

De Laurentiis: “Se vinciamo le prossime due dirò che ci hanno tolto lo scudetto. Sarri…”

Il presidente del Napoli ha parlato del titolo che sta contendendo alla Juventus e del suo allenatore

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Scudetto? Vediamo se vinciamo domenica e la prossima domenica, se succede dirò che ci hanno tolto lo scudetto, potremo dire: ce l’avevamo o no otto punti in più? E allora diremo ‘Strunz’ a chi per un motivo o per un altro ha creato sto casino, in maniera tale che lo ‘Strunz’ l’anno prossimo non lo faccia più”. Aurelio De Laurentiis, presidente del Napoli ha parlato così in occasione alla conferenza stampa di presentazione del ritiro di Dimaro della nuova stagione.

Ha parlato dello scudetto, ma anche del suo allenatore, Maurizio Sarri facendo capire che tutti sono utili, ma nessuno è indispensabile: “Siamo tutti grati a Sarri ma vincevamo anche prima di Sarri, con giocatori di miglior livello e con 1/3 degli stipendi. Noi siamo arrivati secondi con Mazzarri. Benitez aveva un contratto per un anno e un’opzione che non pensava io avrei esercitato, lui rimase spiazzato e aveva dei problemi con la moglie di ricongiungimento”. A proposito di Mazzarri ha spiegato: “Lui aveva due anni di contratto, voleva andare alla Juventus, lo obbligai a rimanere altri due anni, poi dopo quattro anni un ciclo si può anche chiudere. Si può, non è detto che si debba per forza”. 

(Fonte: corrieredellosport.it)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy