Di Biagio: “Bastoni? Eleganza e cattiveria. Un po’ Chiellini e un po’ Romagnoli…”

Il ct dell’Under 21 ha parlato del giovane difensore di proprietà dell’Inter Bastoni

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Il tecnico dell’Italia Under 21 Gigi Di Biagio, intervistato da La Stampa, ha parlato dei giovani italiani che si stanno mettendo in mostra in questa stagione:

Zaniolo?
«Un predestinato. È incredibile come stia mettendo in mostra tutte le sue qualità in un colpo solo…».

Qualcuno vede in Tonali un nuovo Pirlo…
«Tonali è bravo, molto bravo. Direi universale e sul ruolo ho una mia idea: più che centrocampista “basso”, lo vedo interno».

All’appello manca un baby difensore. Bastoni le piace?
«Sa unire eleganza e cattiveria. Un po’ Chiellini, un po’ Romagnoli».

Sappiamo anche che, ormai, è la Nazionale a preparare i giocatori per i club e non viceversa.
«Che i nostri giovani giochino poco è un dato, nessuna polemica. Ma la verità sta, come sempre, nel mezzo: perché non trovano il coraggio di mettersi alla prova anche in una categoria inferiore? La storia di uno come Politano è un caso di scuola: un po’ di Lega Pro, la B e in A in una squadra di provincia prima del grande salto all’Inter e in azzurro».

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy