FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Vanni: “Inter, in difesa c’è un prima e un dopo. Una la gara della svolta. Ed Eriksen…”

Getty Images

Il giornalista de La Repubblica, ospite su Skysport, ha parlato della retroguardia nerazzurra e del danese come possibile scelta nel derby

Eva A. Provenzano

Sicuramente la difesa è proprio un'altra, fa altri numeri. Dalla partita dell'andata contro il Milan sono cambiate diverse cose in casa Inter. Franco Vanni ha sottolineato: «Basta vedere quanti gol aveva preso la squadra nerazzurra nelle prime giornate di campionato e quanti pochi ne sta incassando ora. Esiste un'Inter prima e un'Inter dopo e la gara spartiacque è stata quella col Sassuolo. Perché De Zerbi promise fuoco e fiamme nella conferenza stampa della vigilia e Conte ha abbassato il baricentro della squadra di una ventina di metri andando ad aspettare e non ha più cambiato approccio. E l'allenatore, quando una cosa funziona, la usa e la riusa: una scelta di buon senso».

 Getty Images

Il giornalista ha anche aggiunto: «Eriksen? È interessante come libera Brozovic che di solito patisce la pressione. Col secondo regista ha più respiro e il gioco dell'Inter è tornato a girare. E chissà che con il Milan non possa rimpiegare il danese». 

(Fonte: SS24)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso