Djorkaeff: “Fa strano vedere Conte all’Inter. Icardi? Se vuole può andare via”

Djorkaeff: “Fa strano vedere Conte all’Inter. Icardi? Se vuole può andare via”

L’analisi sulle mosse nerazzurre dell’ex trequartista dell’Inter

di Marco Macca, @macca_marco
l'ex nerazzurro djorkaeff

Intervistato da Tuttomercatoweb.com, Yuri Djorkaeff, ex trequartista dell’Inter, ha analizzato il nuovo corso nerazzurro targato Antonio Conte, suo avversario in campo con la maglia della Juventus:

Antonio ConteCONTE – “Per me è strano, perché lui rappresentava la Juventus. E’ un allenatore forte, però mi fa strano vederlo in nerazzurro. Spero possa portare l’Inter al successo, aspettiamo e vediamo. Le qualità di Conte? Il lavoro e la fiducia, è stato tanto tempo alla Juventus. Ha fatto bene, per questo c’è rispetto. All’Inter manca qualcosa, manca la continuità, la forza di lottare con la Vecchia Signora. Spero che Conte possa portarla con sé“.

GAP INTER-JUVE – “C’è una società che funziona bene, come la Juve. Fa grandi acquisti e gestisce il club molto bene. E’ strano parlare bene della Juve (ride, ndr). I bianconeri hanno fatto bene, complimenti a loro. L’Inter deve costruire sulla propria identità che è forte, i tifosi aspettano questo. Chi più forte tra la Juve di Sarri e l’Inter di Conte? Spero l’Inter, la stagione è finita e il mercato è aperto. La Juve è di un altro livello, ma una società come l’Inter deve tornare ad alto livello“.

ICARDI – “Se vuole andare, può andar via. Non si può trattenere chi non vuole giocare per l’Inter. Ci sono mille calciatori che vorrebbero giocare per l’Inter“.

(Fonte: TMW)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy