Ds Genoa: “Perin resta, l’Inter non ha fatto lavorare Gasp. Agli interisti far capire…”

Ds Genoa: “Perin resta, l’Inter non ha fatto lavorare Gasp. Agli interisti far capire…”

di Dario Di Noi, @DarDinoRio

Ospite degli studi di Sportitalia, il direttore sportivo del Genoa, Stefano Capozucca, ha trattato alcuni temi che interessano l’Inter da vicino. Su tutti il futuro di Mattia Perin, accostato al nerazzurro per un possibile post-Handanovic, ma non solo.

Ecco le sue parole, su Perin, su Diego Perotti e anche sull’ex tecnico nerazzurro Gasperini: “Perin ha un cuore grande, vuole rimanere a Genova. E’ un portiere importante, nel giro della nazionale. E’ un ’92, è normale che sia ricercato. Perotti, invece, è un’altra grande invenzione del presidente, preso per due lire e ora rinato con noi. Gasperini? E’ bravo a prescindere, i giocatori di quest’anno li ha migliorati lui, forse da noi si sente a casa sua ma penso che possa allenare ovunque. A Palermo non aveva la squadra per salvarsi, mentre all’Inter è arrivato in un momento particolare ed è stato condannato dalla “difesa a tre”, non l’hanno fatto lavorare. L’Inter di Mancini? L’Inter è in un momento difficile da decifrare, il problema principale di oggi è far capire al tifoso come si fa a fare una grande squadra. Il tifoso però vuole il risultato. Icardi? Non ho un rapporto diretto con l’Inter, leggo che qualche pezzo importante verrà sacrificato e lui è sicuramente un giocatore importante”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy