FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Dzeko e il retroscena Milan: “Documenti già pronti: ecco perché l’affare saltò”

Dzeko e il retroscena Milan: “Documenti già pronti: ecco perché l’affare saltò”

C'è un retroscena che riguarda Edin Dzeko e il Milan: nel 2009, l'attaccante bosniaco fu ad un passo dai rossoneri

Matteo Pifferi

Edin Dzeko sta dimostrando il motivo per cui l'Inter l'avesse così voluto anche negli anni precedenti ma c'è un retroscena che riguarda il bosniaco e il Milan. "Bisogna riavvolgere il nastro e tornare all’estate 2009, periodo in cui Dzeko fu davvero a un passo dal Milan. O forse qualcosa in più, visto che tra giocatore e club si era andati molto oltre il normale ammiccamento e pure oltre le strette di mano: in sostanza, i documenti erano già pronti, Dzeko e il Milan si erano promessi in matrimonio con tanto di firma sul nuovo contratto, ma le nozze saltarono per il passo indietro improvviso del Wolfsburg, che fece saltare tutto dopo aver conquistato a sorpresa il titolo di campione di Germania", spiega La Gazzetta dello Sport, che racconta di una lettera scritta da Galliani - con tanto di maglia di Ronaldinho in allegato - a Dzeko per convincerlo ad accettare il Milan. L'ex AD milanista andò tre giorni a Sarajevo per ottenere il sì di Dzeko ma l'affare poi saltò e divenne "uno dei grandi rimpianti dell’epoca del Milan di Berlusconi".

tutte le notizie di