GdS – Inter, paradosso Zaniolo. C’è un dato che i nerazzurri mai avrebbero immaginato

Il focus sul ragazzo finito alla Roma nell’affare Nainggolan

di Daniele Vitiello, @DanViti

Continua a far discutere il confronto tra quanto fatto finora da Zaniolo e Nainggolan a casacche invertite dopo l’affare concluso da Inter e Roma la scorsa estate. La Gazzetta dello Sport scrive: “Quel che è incredibile di questa storia non è tanto il confronto tecnico tra Nicolò Zaniolo e Radja Nainggolan, che oggi sarebbe impietoso approfondire e sottolineare. Quel che mai avrebbero davvero immaginato, all’Inter, è mettersi a contare al giro di boa della stagione – anzi, un passettino oltre – lo stesso numero di presenze stagionali tra i due: diciassette. Un paradosso, nel parallelo virtuale tra un giocatore pronto e acquistato per essere dominante dal minuto dopo, e uno che la prima squadra nel 2017-18 all’Inter l’aveva vista in cartolina. Anzi no, una volta dal vivo, una sola: Atalanta-Inter, 14 aprile 2018, prima convocazione tra i grandi per Nicolò, che quel giorno esultò su Instagram: «I sacrifici pagano sempre»”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy