FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Giornale – Inzaghi, sconfitta metabolizzata in fretta. Chissà se a Brozovic…

Getty

La riflessione del quotidiano sulle scelte del tecnico nerazzurro nel secondo tempo del match col Real Madrid

Daniele Vitiello

Nel secondo tempo del match col Real Madrid, l'Inter ha tirato i remi in barca. Simone Inzaghi, già prima dell'espulsione di Barella, ha preferito preservare alcuni pezzi pregiati in vista dei prossimi impegni. Sottolinea infatti il Giornale di oggi: "Inzaghi ha metabolizzato in fretta la sconfitta, persino prima che diventasse... ufficiale. Capito che l’ostacolo Real era troppo alto, dopo un’ora di partita (ancora in 11 contro 11) ha tolto Brozovic, Dzeko e Calhanoglu preoccupandosi del campionato e del Cagliari in arrivo domenica sera a San Siro. Brozovic, uno che ha giocato la finale di un Mondiale, non l’ha presa bene e s’è seduto deluso in panchina, sbuffando. Chissà se Inzaghi ha dovuto spiegargli perché l’ha fatto.

Di certo non l’ha spiegato a Marotta, che capisce di calcio e sa bene come è anche da apparenti azzardi come questo che possono nascere vittorie importanti. Mezz’ora di gara in meno, non significa solo mezz’ora di riposo in più. Sono 30 minuti che soprattutto abbassano il rischio di infortuni in giocatori stracarichi di impegni e se l’Inter finora è quella – tra le big – che ha avuto meno guai fisici, è anche per la rotazione quasi aritmetica dell’organico che Inzaghi ha applicato".

tutte le notizie di