Guardiola: “Bielsa? È unico, il mio rispetto per lui rimane intatto. Nessun allenatore…”

In conferenza stampa l’allenatore del City difende il suo collega

di Gianni Pampinella

In questi giorni in Inghilterra l’argomento principale è il caso di spionaggio che ha coinvolto Marcelo Bielsa. El Loco aveva fatto spiare il Derby County qualche giorno prima del match, ma la ‘spia’ era stata sorpresa dalla sicurezza. In conferenza stampa Pep Guardiola, grande estimatore dell’allenatore argentino, ha difeso Bielsa, travolto dalle polemiche: “Barcellona era un bunker! Ho visto i punti salienti della conferenza stampa e nessun manager al mondo lavora con questa quantità di informazioni: è unico, al mondo è unico. Il mio rispetto per Marcelo rimane lo stesso. Era molto chiaro nel suo messaggio l’altro giorno. Lo conosco bene e capisco la sua posizione. Anche quello di Frank Lampard. In altri paesi tutti lo fanno“. Poi all’allenatore viene chiesto dove festeggerà il compleanno, la risposta di Guardiola suscita le risate dei giornalisti: “Non ho amici“, ha detto scherzosamente il catalano.

(Sport.es)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy