Icardi, ecco la distanza tra domanda e offerta dell’Inter. Clausola scomoda, tutto ruota…

Giorni caldi per quanto riguarda il rinnovo di Mauro Icardi

di Marco Astori, @MarcoAstori_

“C’è invece la volontà di entrambe le parti di incontrarsi e di trovare presto un’intesa, magari anche per togliere quella clausola rescissoria da 110 milioni che oggi sembra piuttosto scomoda, visto l’appeal che Icardi potrebbe avere la prossima estate, anche grazie all’ottima prima esperienza in Champions”. Esordisce così La Gazzetta dello Sport per quanto riguarda il rinnovo di Mauro Icardi. Nei prossimi giorni il capitano e la sua agente Wanda Nara incontreranno l’Inter per cercare di definire il prolungamento di contratto. “Tutto ruota intorno all’ingaggio: Mauro oggi percepisce dall’Inter un ingaggio di oltre cinque milioni, bonus compresi, e vorrebbe arrivare a quota 9, più o meno come Higuain al Milan. L’Inter è disposta ad alzare la parte fissa e ad arrivare – sempre comprendendo i bonus – a uno stipendio di 7 milioni a stagione”, chiosa la Rosea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy