Inter, la bomba di Conte parte da lontano. C’è un sì di Marotta che non è bastato

Inter, la bomba di Conte parte da lontano. C’è un sì di Marotta che non è bastato

Le parole di Conte un attacco alla società

di Marco Macca, @macca_marco

Le parole di Antonio Conte rilasciate nel post partita di Borussia Dortmund-Inter continuano inevitabilmente a riecheggiare. Secondo la Gazzetta dello Sport, l’attacco alla società è arrivato in seguito alla posizione di Marotta, disposto ad accontentare il proprio allenatore sul mercato solo in merito all’acquisto di un centrocampo e non anche di un attaccante. Scrive il quotidiano:

L’attacco alla società è diretto. Conte non usa giri di parole. E il tecnico ha sfruttato ancora una volta l’occasione per stimolare la proprietà a investire direttamente sul mercato di gennaio. Il tecnico ha chiesto almeno un centrocampista e un attaccante, ma finora ha incassato la disponibilità solo per il primo“.

(Fonte: la Gazzetta dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy