Inter, discorsi avviati con il West Han per Gabigol. Ma spunta un ostacolo per l’affare

E’ necessario che il giocatore ottenga il work permit per trasferirsi agli Hammers

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Una cosa sembra essere ormai certa: il futuro di Gabigol sarà lontano da Milano. Sulle tracce del classe ’96 ora c’è il West Ham, che ha avviato i discorsi con il giocatore da più di 20 giorni. Ma come riporta Calciomercato.com, c’è un ostacolo da superare per far andare in porto il tutto: “Gabigol infatti con il suo entourage è in attesa di sapere se la Football Association concederà il work permit, ovvero il permesso di lavoro necessario per giocare in Premier League regolamentato da un determinato numero di presenze per ogni giocatore. Non è certo la prima volta che il permesso di lavoro rallenta o addirittura fa saltare alcuni affari, ad esempio al brasiliano Douglas Luiz acquistato dal Manchester City è stato rifiutato solo pochi mesi fa. Gabriel Barbosa aspetta di capire se tutto potrà sbloccarsi, il West Ham e l’Inter sperano; altrimenti si procederà sul fronte Brasile, dove il Flamengo insiste per regalarsi il capocannoniere dell’ultimo campionato”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy