Inter, è un attacco continuo. Il Giornale: “Infallibile sul mercato nel centrare l’errore”

Il quotidiano sottolinea gli errori nerazzurri nelle ultime campagne acquisti a cominciare dalla cessione di Zaniolo per Nainggolan

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Anche il Giornale parla della cena che si è tenuta da Cracco, in Galleria Vittorio Emanuele, tra tutti i dirigenti dell’Inter, a partire dal presidente Steven Zhang, con l’allenatore nerazzurro, Luciano Spalletti. E anche il Giornale, come ha fatto Libero, non le manda a dire alla società interista. Forse facile parlare col senno di poi. Quando è arrivato Nainggolan chi avrebbe scommesso un euro sul fatto che sarebbe finito nei mirini delle critiche lui e Zaniolo avrebbe fatto un exploit? Pochi. Ma tant’è.

E’ il momento di riportare a galla tutti gli errori sul mercato. A partire da storie archiviate tipo quella di Roberto Carlos.Tanti si domanderanno: perché mai parlare di mercato e cercar soluzione alle proprie disgrazie pallonare davanti agli occhi di tutti?Innanzitutto per vicinanza alla sede, la risposta più facile. E mettiamoci anche che sono buongustai. Vero, dice l’obiezione, ma non quando si parla di pallone, visti i risultati degli acquisti. Da tempo è stato appurato che l’Inter è infallibile quando si tratta di centrare l’errore di mercato. Volete nomi? Partiamo dalla cessione di Roberto Carlos, dalle svagatezza su Bonucci e Balotelli, Coutinho ed ultimo Zaniolo. E riportiamoci agli ultimi acquisti non proprio esaltanti“, scrive Riccardo Signori. E nello stesso articolo si parla di Perisic e si dice che non partirà senza un assegno per il prestito e con l’obbligo di riscatto. Mentre di Zaniolo si dice che è stato uno scarto dell’Inter e che potrebbe finire nelle mani della Juventus quindi si sottolinea ancora gli errori nella gestione dei giovani da parte del club nerazzurro.

(Fonte: Il Giornale, 30-1-2019)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy