Inter-Lazio, San Siro riapre ai tifosi. Curva Nord assente, ma non sarà del tutto ‘vuota’

Nella gara di questa sera la Curva dell’Inter sarà riempita dagli striscioni della campagna BUU

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Dopo i 2 turni di squalifica per i cori razzisti durante Inter-Napoli, riapre San Siro ai tifosi nerzzurri. Nella gara contro il Sassuolo, pareggiata dai nerazzurri, allo stadio sono entrati 11mila bambini, questa sera con la Lazio sono stati venduti circa 25mila biglietti per i quarti di finale di Coppa Italia.

“Rimarrà chiusa la Curva Nord, ancora «squalificata» dopo i cori razzisti di Inter-Napoli. E non ci saranno nemmeno gli ultrà della Lazio, che hanno scelto di non andare in trasferta per «solidarietà» con i nerazzurri. Il secondo anello arancio ospiterà gli striscioni della campagna BUU (Brothers Universally United), nelle curve il messaggio #NoToDiscrimination”, si legge su La Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy