Inter-Lazio, Spalletti manda in campo la formazione migliore: Asamoah dal 1′. Nainggolan…

Le possibili scelte di formazione di Luciano Spalletti in vista di Inter-Lazio, quarti di finale di Coppa Italia

di Gianni Pampinella

In casa Inter c’è la volontà di superare questo difficile momento e per farlo bisognerà vincere domani contro la Lazio nei quarti di finale della Coppa Italia. Secondo il Corriere dello Sport, Spalletti ha intenzione di mettere in campo la migliore formazione possibile perché la Coppa Italia è un obiettivo importante. “Per questo domenica è stato risparmiato Asamoah e all’inizio non è stato rischiato Politano, che, complice anche la squalifica per due giornate in campionato (niente ricorso), domani partirà dall’inizio. Magari in un 4-3-3 che vedrà Icardi al centro dell’attacco e Candreva o Joao Mario sull’out sinistro. Con Keita ancora fuori (si rivedrà contro il Bologna o a Parma) e Perisic per il momento accantonato (pure ieri ha corso a parte), di soluzioni alternative ce ne sono poche eccezion fatta per il 4-3-1-2 con Nainggolan trequartista. Ma anche il Ninja ancora non è al top. In compenso è pronto Cedric: resta da capire se il portoghese inizierà dal 1′. Complicato perché ha fatto solo un paio di sedute con i compagni. Ad Appiano ieri c’era anche Vrsaljko, in attesa dell’intervento al crociato posteriore del ginocchio sinistro. Arriverà a febbraio inoltrato insieme al via libera dell’Atletico. Nel frattempo farà fisioterapia“.

(Corriere dello Sport)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy