Inter-Modric, affare più vivo che mai: “La svolta potrebbe essere in primavera perché…”

Le prossime mosse nerazzurre per il croato

di Marco Macca, @macca_marco

L’Inter ha tutt’altro che perso le speranze di arrivare, la prossima estate, a Luka Modric. Il centrocampista croato ha fin qui rifiutato tutte le proposte di rinnovo fattegli dal Real Madrid, ed è rimasto convinto di voler provare una nuova esperienza lontano dalla Spagna. Secondo quanto riportato dal Corriere dello Sport, un periodo chiave potrebbe essere in primavera, quando il club nerazzurro incontrerà gli agenti di Vrsaljko, gli stessi proprio di Modric:

Appuntamento a primavera. Per Vrsaljko, ma anche per Modric. Già perché gli agenti del terzino, Lemic e Mijatovic, sono anche quelli che, la scorsa estate, avevano proposto all’Inter il centrocampista, che nei loro piani avrebbe dovuto essere lasciato libero dal Real Madrid. Florentino Perez, però, non ha rispettato la promessa fatta prima di vincere la terza Champions consecutiva, così, suo malgrado, Modric è rimasto al Bernabeu. Nel frattempo ha vinto il Pallone d’oro, ma la nuova stagione dei “Blancos” è stata finora disastrosa. Tanto che le voci di un suo addio sono tornate a circolare con sempre maggiore insistenza. Anche perché a fine anno sembra inevitabile una rifondazione e diverse stelle partiranno. Resta da capire, naturalmente, come si comporterà stavolta Florentino Perez con Modric, che ha deciso di non rinnovare il suo contratto con il Real, dando ulteriore consistenza ai suoi propositi di fare le valigie.  La situazione, come premesso, sarà più chiara a primavera (…). La sensazione, però, è che Zidane abbia capito tutto in anticipo e abbia fatto bene ad andarsene: il ciclo di questo straordinario Real è concluso ed è giusto affidarsi a forze fresche. Logico quindi che Modric, 34 anni a settembre, sia lasciato andare. Per la verità, all’Inter piacerebbe pure Kroos, ma questo è tutto un altro discorso“.

(Fonte: Corriere dello Sport)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy