Inter, spunta l’idea di mercato a centrocampo per 30 mln. C’è un’uscita che la finanzierebbe

Nuovo nome per la mediana nerazzurra

di Marco Astori, @MarcoAstori_

 

E’ il centrocampo il reparto in cui l’Inter dovrà principalmente mettere mano nella prossima sessione di mercato. E i nerazzurri, come si legge su Tuttosport, navigano tra un sogno e un nuovo nome: “Come noto da settimane, è Ivan Rakitic l’obiettivo principale. Il croato del Barcellona è un pallino del tecnico Valverde, ma l’arrivo di De Jong e il possibile assalto a un altro big, potrebbe convincere la società a cedere il vice campione del mondo. Il Barcellona valuta Rakitic almeno 60-70 milioni, ma a Milano sono convinti che il prezzo calerà fino a 40. Comunque sia Rakitic rimane in prima fila davanti al connazionale Kovacic, Kroos e Milinkovic-Savic. Come detto, però, l’Inter inserirà almeno un altro centrocampista e nelle ultime ore sono in risalita le quotazioni di Lorenzo Pellegrini.
Il tuttocampista della Roma, infatti, è un giocatore da tempo sul taccuino di Ausilio, ma anche di Marotta che stava per portarlo alla Juve la scorsa estate prima che l’affare Cristiano Ronaldo modificasse il mercato bianconero. Rispetto ad altri talenti del nostro calcio che l’Inter sta valutando, vedi Barella, Pellegrini ha una clausola di rescissione non alta che potrebbe agevolare il colpo. Il romanista, infatti, può lasciare la Capitale per 30 milioni pagabili in due rate da 15. Di fatto, poco più di quanto l’Inter ha investito due estati fa per portare Vecino a Milano: allora la clausola pagata alla Fiorentina fu di 24 milioni, anch’essi pagabili in due rate da 12. Proprio l’uruguaiano ha diversi estimatori in Spagna e Inghilterra e potrebbe finanziare l’acquisto di Pellegrini“, conclude il quotidiano.
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy