FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Inter-Shakhtar, Inzaghi a caccia della svolta. Conferme sulla formazione titolare

Getty Images

I nerazzurri a caccia della qualificazione agli ottavi di Champions: a San Siro circa 50mila spettatori

Eva A. Provenzano

Si va verso la conferma dell'undici che si è visto con il Napoli ad eccezione di Dzeko. Inzaghi è pronto ad affrontare lo Shakhtar, lo farà con la stessa formazione che ha battuto Spalletti e i suoi, ma ci sarà il bosniaco in attacco a posto dell'argentino Correa. A sostituire al centro della difesa de Vrij ci sarà ancora Ranocchia. A sinistra Perisic favorito su Dimarco. Darmian confermatissimo a destra.

 Getty Images

Questo l'undici che potrebbe scegliere il tecnico interista:

Handanovic; Skriniar, Ranocchia, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Lautaro, Dzeko. 

Passare il girone di Champions è l'obiettivo che Inzaghi si è dato quando è stato ingaggiato, dopo l'addio di Conte. La squadra nerazzurra non supera il girone da anni e anni e sarebbe una svolta. L'occasione di stasera è ghiotta: se l'Inter riuscisse a battere gli ucraini e lo Sheriff non vincesse con il Real, la qualificazione arriverebbe con un turno da anticipo. C'è da superare il trend che parla di tre 0-0 negli ultimi incontri con la formazione di De Zerbi. A San Siro sono attesi circa 50mila spettatori e si faranno sentire, come sempre.

(Fonte: SS24)

tutte le notizie di