RIVALI/ Juventus, Sarri: “A volte la squadra mi lascia perplesso. Scudetto? Non ha senso…”

RIVALI/ Juventus, Sarri: “A volte la squadra mi lascia perplesso. Scudetto? Non ha senso…”

Le parole dell’allenatore bianconero ai microfoni di Sky dopo il pareggio per 3-3 in casa del Sassuolo

di Daniele Vitiello, @DanViti

Maurizio Sarri, allenatore della Juventus, ha parlato ai microfoni di Sky dopo la gara col Sassuolo. Queste le sue parole: “In questo momento facciamo fatica ad avere continuità. Vedo sta succedendo a quasi tutte le squadre, salvo rare eccezioni. Abbiamo dei momenti buonissimi nelle partite e momenti di passività, è anche difficile da capire. Stiamo anche incontrando squadre che stanno attraversando momenti straordinari dal punto di vista fisico. Chiellini? Sembrava stesse bene negli ultimi giorni. Oggi ha avuto un piccolo indurimento al polpaccio nel primo tempo. Bisogna cercare di buttarlo dentro, oggi forse era un po’ presto. Senza Bonucci un giocatore di personalità ci faceva molto comodo. Questa squadra a tratti ti lascia la sensazione di avere un potenziale elevato, mentre a volte ti lascia più perplesso. Scudetto? Sono discorsi che lasciano il tempo che trovano. Un obiettivo o lo centri o non lo centri, le probabilità non contano niente. Bisogna fare 9 punti nelle prossime partite, non dobbiamo pensare al resto, non ha senso”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy