Kroos: “Ozil ha detto solo stupidaggini, nella Germania non c’è razzismo. A volte basso livello ma…”

Toni Kroos, intervistato dalla Bild, non le manda a dire all’ormai ex compagno di nazionale Mesut Ozil

di Redazione1908

“Il modo in cui ha deciso di lasciare non e’ stato bello. La parte delle sue dichiarazioni in cui allude a cose a cui non era necessario alludere e’ stata poi sovrastata da un sacco di stupidaggini. Lui sa che non c’e’ razzismo ne’ dentro lo spogliatoio, ne’ in Federazione, anzi, sa che abbiamo sempre puntato sulla diversita’, sull’integrazione e per molto tempo ne e’ stato lui il primo esempio”.

Toni Kroos, intervistato dalla Bild, non le manda a dire all’ormai ex compagno di nazionale Mesut Ozil, che dopo i Mondiali ha detto basta per le polemiche seguite alla sua foto con Erdogan. “E’ stato criticato come tutti noi per il rendimento al Mondiale, a volte le critiche sono di basso livello ma bisogna saperci convivere”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy