La lezione di vita di Batistuta: “Voglio dare dignità alla mia famiglia, per questo…”

La lezione di vita di Batistuta: “Voglio dare dignità alla mia famiglia, per questo…”

La lezione di vita dell’ex attaccante alla sua famiglia

di Gianni Pampinella

Il mio lavoro? Quello di dare dignità ai miei figli“. Gabriel Omar Batistuta grazie al calcio ha guadagnato molti soldi, tanti da poter garantire una vita agiata ai suoi figli. Ma Gabigol ha scelto un’altra strada ed è per questo che uno dei suoi figli lavora davanti a una fotocopiatrice per comprare la sua prima auto. È Joaquín, il terzo dei quattro figli Batistuta e Irina, gli altri sono Lucas, Thiago e Shamel. È nato a Firenze il 29 giugno 1998. Ed ora, a 20 anni, vive a Reconquista con i suoi genitori, studia e lavora. “Il fatto che i miei figli lavorino è dare loro dignità, specialmente per loro“, ha detto l’ex attaccante in un’intervista con la radio locale Reconquista Hoy. “Potrei facilmente comprargli una macchina, ma non so quanto lo renderebbe felice. Per lui, quando con la macchina passa dal centro, le ragazze lo guardano e sanno che la macchina gliel’ha comprata il proprio vecchio, capisco che ha un altro sapore quando guida in una macchina meno bella, ma può dire: ‘Ce l’ho fatta da solo’“.

(diarioelzondasj)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy