Lanus, rimontato il River e finale di Libertadores: i Millonarios inveiscono contro il VAR

Lanus, rimontato il River e finale di Libertadores: i Millonarios inveiscono contro il VAR

Il River subisce una clamorosa rimonta dal Lanus, ma chiederà la ripetizione della partita a causa del VAR

di Marco Astori, @MarcoAstori_

Anche con l’introduzione del VAR, le polemiche non finiscono, come abbiamo potuto notare con i nostri occhi con gli episodi accaduti in Serie A. Ma l’ultimo caso è quello di semifinale di Copa Libertadores tra Lanus e River Plate: gli ultimi, vincenti all’andata per 1-0 e sul 2-0 dopo 40 minuti, sembrano ormai in finale di coppa. Ma in area del Lanus accade un episodio dubbio: Scocco, l’attaccante del River, entra in area e crossa, ma il pallone colpisce il braccio del difensore del Lanus Marcone. L’arbitro, però, non consulta nemmeno il VAR e non concede il rigore. Nel secondo tempo, invece, l’attaccante del Lanus viene atterrato in area, ma il direttore di gara non vede: decide poi in seguito di consultare il monitor a bordocampo e concedere il penalty: il Lanus rimonta e passa incredibilmente il turno.I dirigenti dei Millonarios, imbufaliti per il mancato utilizzo del VAR nell’episodio della mano di Marcone, presenteranno ricorso alla Comnebol a causa del mancato utilizzo del VAR in occasione del mancato rigore: il River chiederà addirittura la ripetizione della partita, ma difficilmente questa richiesta verrà accettata.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy