Ex Inter, Materazzi non risparmia una frecciata per Benitez: “A lui, ad esempio…”

Ex Inter, Materazzi non risparmia una frecciata per Benitez: “A lui, ad esempio…”

L’ex difensore nerazzurro ha parlato della sua avventura interista con Frey, in diretta su Instagram

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Marco Materazzi, nello scambio social con Frey, ha parlato anche di Rafael Benitez. Se c’è un allenatore che l’ex difensore dell’Inter ha adorato è stato Mourinho.

Di contro, come noto, con lo spagnolo che lo ha sostituito quando Mou è andato al Real, non è mai nato feeling. Infatti l’allenatore è stato esonerato da Moratti nonostante a vittoria della Supercoppa italiana e quella del Mondiale per club, nel magico 2010. Lo ricordano come l’anno del Triplete, ma in quella stagione i nerazzurri vinsero 5 titoli. Tree con il portoghese. Due con Benitez.

Matrix ha parlato anche lui con l’ex portiere interista e ha detto: «Una cosa che non mi piace è il dover stringere la mano all’avversario dopo il fischio finale. Apprezzo quando qualcuno non mi stringe la mano perché gli do fastidio. E’ meglio essere onesti e dispettosi. Stringere le mani va bene se hai voglia di farlo. Ma non dovrebbe essere un’imposizione. Io ad esempio non stringerei la mano di Benitez…». 

Su Mou invece ha detto: «Mourinho? Nell’intervallo a Madrid ci disse: ‘Stiamo giocando troppo bene, dobbiamo giocare peggio’. Un fenomeno, voleva tenere alta la tensione». 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy