Mourinho, messaggio a CR7: “I miei figli non hanno mai visto Pelé ma sanno chi è. Tra…”

Mourinho, messaggio a CR7: “I miei figli non hanno mai visto Pelé ma sanno chi è. Tra…”

Cristiano Ronaldo ha vinto il suo quinto Pallone d’Oro e per lui sono arrivati i complimenti dello Special One

di Gianni Pampinella

Cristiano Ronaldo ha vinto il suo quinto Pallone d’Oro. In tanti hanno speso belle parole per il portoghese, anche dal suo ex allenatore, José Mourinho, sono arrivate belle parole per l’attaccante del Real Madrid: “I miei figli non hanno mai visto Pelé giocare, ma sanno chi è. Tra 40 anni i bambini sapranno chi è stato Cristiano. Lui e tutti quelli che ho citato (Messi, Maradona, Eusebio, Best, ndr), faranno parte della storia per sempre. Sono inclassificabili“. Sui presunti conflitti con CR7, lo Special One puntualizza: “Sono state scritte e dette molte cose che erano false o esagerate. L’unica cosa che posso dire è che non ho nessun problema personale con lui. E penso che sia lo stesso per lui. Quello che ci univa era il desiderio di vincere le cose insieme. L’attenzione al dettaglio. Penso che nei tre anni che abbiamo passato insieme, sia migliorato come giocatore con me e io sia migliorato come allenatore con lui. Ho ottimi ricordi legati a lui“.

(Marca)

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy