Mura: “L’Inter illude, ma vince la Juve. Non ho capito la mossa Borja Valero. E Icardi…”

Mura: “L’Inter illude, ma vince la Juve. Non ho capito la mossa Borja Valero. E Icardi…”

L’editorialista de La Repubblica parla del gol sbagliato di Gagliardini (“che poteva tirare meglio”) e del meno 14 in classifica rispetto ai bianconeri

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

Gianni Mura nel suo editoriale su Juventus-Inter parla del merito dei nerazzurri di aver provato a far cadere una corazzata come quella bianconera: “L’Inter per circa un’ora dà la sensazione, o l’illusione, che la Juve possa essere battuta sul suo campo. Il palo colpito da Gagliardini, che poteva tirare meglio, e altre pericolose azioni dell’Inter, dicono che ci è andata vicina”, scrive il giornalista su La Repubblica. Ma resta che la squadra nerazzurra, candidata ad inizio stagione ad essere una possibile antiJuve, è a meno 14: “Non ha giocato male, né all’Olimpico né ieri, ma ha raccolto solo un punto su sei. Se Gagliardini non avesse strozzato il tiro, avremmo visto un’altra partita, o almeno capito come reagiscono i bianconeri quando sono sotto nel punteggio. L’Inter, che aveva già sostituito Politano con Borja Valero (mossa che non ho capito) ha reagito ammucchiando punte: prima Keita, poi Martinez. Altro fumo. Mandzukic, Chiellini, Brozovic e Icardi (s’è mosso molto per gli altri) i migliori“, ha concluso l’editorialista.

(Fonte: La Repubblica, 08-12-2018)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy