Musso: “Lautaro ha tutto per diventare un top, Icardi in area devastante. Handa numero 1”

Il portiere dell’Udinese ha parlato della coppia argentina di attaccanti dell’Inter

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Intervistato da La Gazzetta dello Sport, il portiere dell’Udinese Musso ha parlato della sfida con l’Inter, ma anche dei due connazionali Icardi e Lautaro Martinez

Musso, oggi Lautaro non è un amico, è il pericolo numero uno
«Resta un amico. Ci sentiamo via whatsApp, abbiamo scambiato la maglia all’andata. Non siamo mai riusciti a organizzarci per vederci. Ma capiterà. Ora bisogna fermarlo sul campo. Lautaro ha tutto per diventare un top. Ho sempre pensato che fosse il miglior giovane argentino arrivato in Italia».

Meglio Lautaro o Icardi?
«Sono diversi, Icardi in area è devastante, è furbo, Lautaro è bravo anche spalle alla porta e forse gioca meglio la palla. Magari stavolta scambio la maglia con Mauro».

Torniamo indietro al 26 marzo. Il nome Tangeri cosa le dice?
«Che ho giocato con la Nazionale argentina. Mi avevano accennato i preparatori dei portieri che potevo entrare. E’ successo. Un sogno, la concorrenza è forte, come quella tra Lautaro e Maurito. Una squadra di forte individualità. Un livello molto alto. Esserci entrato è un onore. Devo fare benissimo con l’Udinese per riuscire ad arrivare in coppa America».

Visto da vicino com’è il marziano Messi? Provi a raccontarlo ai tanti umani che lo amano…
«E’ un compagno. E questo è l’aspetto fondamentale. Si è rapportato in modo semplice, facile anche con chi come me era l’ultimo arrivato. Sente di avere una responsabilità forte, vuole regalare sempre la gioia a tutta l’Argentina».

 

Parliamo di portieri: è ancora convinto che Handanovic dell’Inter sia il migliore della A?
«Sì. E’ completo e sa come posizionarsi in porta, la cosa su cui ho lavorato di più con Brunner e Marcon che sono bravi. Se sei messo male la paghi. Tra gli italiani, mi è piaciuto Meret e poi c’è Szczesny. Guardo tanta serie A e i suoi portieri».

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy