Report e l’inchiesta su Curva Juventus, colpo di scena nell’indagine sulla morte di Bucci

Report e l’inchiesta su Curva Juventus, colpo di scena nell’indagine sulla morte di Bucci

Su Twitter il programma di Rai3 ha parlato della disposizione della riesumazione della salma dell’ex collaboratore bianconero

di Redazione1908

Dopo l’inchiesta di Report sulla morte di Raffaello Bucci, collaboratore della Juventus ed ex membro del gruppo ultrà bianconero, ‘Drughi’, arriva un colpo di scena nelle indagini. E a raccontarlo è proprio il profilo Twitter del noto programma di Rai3: “La Procura di Cuneo, che indaga sulla morte di Raffaello Bucci, ha disposto la riesumazione dalla salma: un grandissimo passo avanti per la famiglia. Ci sarà una nuova perizia e verranno sentiti nuovi testimoni”, si legge nel tweet.

Il programma ieri ha mandato in onda altre intercettazioni sugli striscioni di Superga apparsi allo JS nel febbraio del 2014, questione della quale aveva parlato anche il presidente Agnelli nell’ultima assemblea degli azionisti della Juventus.

Mandate in onda anche le dichiarazioni della ex compagna di Bucci che ha dichiarato: «Lui di solito mi diceva sempre più o meno che cosa c’era scritto sugli striscioni quando veniva a parlarmi. Quella volta lì mi aveva detto: “Questa volta abbiamo fatto una roba un po’ pesante”. E io gli avevo detto di fare attenzione a quello che scriveva. E lui mi aveva risposto “Abbiamo scritto della strage di Superga”. Fisicamente faceva anche gli striscioni. Quelli di Superga? So che ne aveva fatto uno, uno dovrebbe averlo fatto lui. E io gli avevo detto che erano impazziti. E lui mi aveva detto: “Tanto con Alessandro (D’Angelo) riesco a fare entrare tutto. Lui mi aiuta a far entrare tutto, riusciamo a far entrare anche quello striscione lì. Le parole esatte? Che non ci sarebbe stato alcun problema perché come al solito sarebbero risulti a entrare. Come al solito”.

(Fonte: Twitter Report)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy