Romero e Andersen, l’Inter ragiona sulla difesa del futuro. Ma un gioiello è già in casa…

Si muove il mercato dell’Inter che pensa a come rinforzare il reparto difensivo

di Andrea Della Sala, @dellas8427

Con l’arrivo di Godin potrebbero non essere finiti i movimenti dell’Inter per quanto riguarda il reparto difensivo. Miranda, molto probabilmente, lascerà l’Inter in estate e c’è ancora da capire se il club nerazzurro riuscirà a fronteggiare l’assalto che ci sarà nei confronti di Skriniar.

Così l’Inter si muove per rinforzare e completare la difesa di Spalletti. “Non è un mistero che l’Inter abbia messo gli occhi su due giovani centrali dal futuro assicurato: Cristian Romero, 20enne argentino del Genoa, e Joachim Andersen, 22enne danese della Samp. Il primo vale 30 milioni ma la concorrenza della Juventus è fortissima, il secondo è a quota 25 e l’interesse della dirigenza nerazzurra è davvero importante. Con una certezza come Godin davanti, poi, i giovani avrebbero il tempo di crescere e guadagnarsi i galloni da titolare. Quelli che cercherà di meritarsi Alessandro Bastoni. Classe 1999, cresciuto nell’Atalanta, comprato dall’Inter nel 2017 e girato in prestito prima ai bergamaschi e poi la scorsa estate al Parma, è pronto ad arrivare ad Appiano. In Emilia è partito col freno a mano per via di un infortunio, ma ora è titolarissimo. Ecco perché l’Inter vuole investire molto presto anche su di lui”, si legge su La Gazzetta dello Sport.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy