Sabatini: “De Vrij? Simbolo della delusione dello scorso anno per i tifosi della Lazio”

Il difensore olandese fu il discusso protagonista dell’ultimo Lazio-Inter

di Fabio Alampi, @FabioAlampi

L’Olimpico è pronto ad accogliere per la prima volta da avversario Stefan de Vrij, passato dalla Lazio all’Inter nel corso dell’ultimo mercato estivo e protagonista in negativo dell’ultima sfida tra biancocelesti e nerazzurri, quando con un fallo da rigore stese Icardi e diede il la alla rimona della squadra di Spalletti. Intervenuto ai microfoni di Radio Sportiva, il giornalista Sandro Sabatini ha parlato dell’accoglienza che si aspetta per l’olandese: “De Vrij? Mi aspetto un’accoglienza pessima per lui. Non si è capito in quell’occasione alla fine com’è andata, se è stato lui a voler giocare l’ultima partita o se è stato obbligato. Non credo assolutamente che lui abbia fatto quel fallo in malafede, non lo penso neanche lontanamente, però resta il fatto che il destino, in maniera molto crudele, lo ha condannato con quel fallo su Icardi. E’ normale che i tifosi della Lazio identifichino in de Vrij non solo un giocatore di grandi qualità tecniche, tattiche e atletiche, ma anche il giocatore simbolo della delusione dell’anno scorso“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy