Sabatini: “Conte parli dell’eliminazione dalla CL”. Pardo replica: “L’Inter…”

Toni accesi a Tiki Taka quando si parla dell’attacco mediatico all’allenatore nerazzurro e la decisione di non parlare prima della gara contro i viola

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

E’ stata una settimana delicata non solo per l’eliminazione in Champions, ma anche per l’attacco mediatico, ad opera del Corriere dello Sport, nei confronti di Conte. E dopo l’attacco clamoroso fatto fare ad un tifoso e avallato da Cucci sulle pagine del noto quotidiano è arrivata la decisione dell’allenatore nerazzurro di annullare la conferenza stampa della vigilia. Si è mosso anche l’Ordine dei giornalisti contro il tecnico interista, ma lui, dopo la gara con la Fiorentina ha ribadito la sua posizione: “Serve rispetto”. E si è riferito anche alla notizia della pallottola a lui inviata tramite lettera sotto forma di minaccia e arrivata nella sede dell’Inter. “Ne avete parlato in prima pagina, ma ci pensate che noi abbiamo figli che vanno a scuola e genitori?”, ha detto il mister dopo il pari con i viola.

A Tiki Taka gli animi si scaldano proprio su questo passaggio della conferenza stampa. E Sandro Sabatini, giornalista Mediaset, e Pierluigi Pardo, conduttore del programma di Canale 5, si ritrovano a confrontarsi in maniera accesa sulla questione: «Quello che rivendico su Conte in tutti questi discorsi è parliamo di calcio. Mi sembra che tiri fuori questi argomenti, ma i tifosi vogliono anche sapere del perché l’Inter è uscita dalla Champions. L’eliminazione non è cancellata, uno può chiedere perché è andato fuori dalla coppa. Perché non ha parlato di questo?», ha sottolineato Sabatini. E a lui ha replicato proprio Pardo: «Francamente non mi sembra che ci sia bisogno di questi temi dato che l’Inter è prima in classifica. Ma stiamo dicendo che Conte non ha fatto conferenza stampa e non ha parlato con i giornalisti perché è uscito dalla Champions?. Ragazzi scusate, servizio Juve. Parliamo di calcio».

(Fonte: Tiki Taka, Canale 5)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy