Sassuolo, Iachini: “Lette cose offensive, chi le ha scritte deve rimangiarsi le parole”

Sassuolo, Iachini: “Lette cose offensive, chi le ha scritte deve rimangiarsi le parole”

Così ai microfoni di Premium Sport

di Daniele Vitiello, @DanViti

Beppe Iachini, allenatore del Sassuolo, ha parlato ai microfoni di Premium Sport: “In settimana abbiamo letto delle cose offensive, c’è stata una mancanza di rispetto e chi le ha scritte deve rimangiarsi le parole. Nel calcio italiano si deve smettere di parlare di stupidaggini, c’è gente seria che pensa a fare i propri risultati. Abbiamo recuperato qualche ragazzo, organizzazione ed equilibrio e abbiamo fatto la nostra partita. L’applauso dei miei calciatori l’altro giorno nello spogliatoio è stato commovente, con le sofferenze abbiamo lavorato per fare una grande rimonta e salvarci. Politano e Berardi? Li terrei entrambi, ma queste sono cose che spettano alla società e non voglio fare un torto a nessuno”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy