Simeone: “Questo Chelsea è diverso, un avversario duro. Meglio io o Conte? Conte”

Le parole del tecnico dell’Atletico Madrid alla vigilia della sfida con il Chelsea

di Sabine Bertagna, @SBertagna

Diego Pablo Simeone affronterà il Chelsea di Antonio Conte, nella partita di Champions League in programma domani. Il tecnico dell’Atletico Madrid ha parlato della sfida: “Per quanto riguarda Morata posso dire che è un giocatore importante, che si muove bene nell’area avversaria. È un giocatore che fa fare al Chelsea tanto gioco, da grande attaccante che è. Courtois e Oblak? Sono i due migliori al mondo. Li adoro entrambi.

Diego Costa ritorna all’Atletico con la reputazione di un giocatore problematico. Potrebbe essere dovuto alla mancanza di sole e del cattivo tempo in Inghilterra? “Non ho niente da commentare”.

Cosa pensi del Chelsea di Conte? “Questo Chelsea è diverso da quello del 2014, lo amo, fa un lavoro collettivo, ha equilibrio e così la scorsa stagione ha vinto il campionato. È un avversario duro, con un allenatore che ha la capacità di trasmettere quello che vuole. È una partita dura e bella”.

Similitudini tra il Chelsea e l’Atletico Madrid? “Conte è sempre stato fedele allo stesso modo di giocare. Ci sono analogie nel lavoro, ma non grazie a noi, perché ha già giocato e lavorato allo stesso modo nelle squadre precedenti, a Siena, alla Juventus …”

Chi è meglio: Simeone o Conte? “Conte”

(AS)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy