Sky – Nazionale, Mancini guarda ai margini di crescita. Sensi è quarto, ma uomo in più

Sky – Nazionale, Mancini guarda ai margini di crescita. Sensi è quarto, ma uomo in più

L’allenatore della Nazionale italiana aveva notato il centrocampista già alla fine della scorsa stagione quando era al Sassuolo

di Eva A. Provenzano, @EvaAProvenzano

A Skysport si è parlato dei margini di crescita della Nazionale di Mancini. Il Ct può contare su alcuni giocatori in particolare e tra questi si è parlato anche di Sensi. Inviato a seguito degli azzurri, Peppe Di Stefano, ha spiegato: “L’assetto della squadra è più o meno quello che si è visto durante le qualificazioni. Il margine di crescita sta nel capire se tra i giocatori a disposizione ci sono risorse e giocatori che potranno essere non comprimari ma protagonisti. Il commissario tecnico lo aveva notato già ai tempi del Sassuolo. E’ stato bravo Conte, è stata brava l’Inter a comprarlo dai neroverdi. Oggi Sensi è il quarto del centrocampo di Mancini. Vuol dire che giocano Barella, Verratti e Jorginho, ma lui è il giocatore in più. E magari si può aspettare anche l’esplosione in campionato di qualche pedina in vista dell’Europeo, come ad esempio Politano che non è stato tra i convocati ma sta facendo bene con l’Inter di Conte”. 

(Fonte: SS24)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy