Stadio, Inter e Milan segnano in rosso una data. Sprint finale tra i due progetti

Proseguono le riunioni tra i rappresentanti dei club e del Comune

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Stadio, i progetti di Manica e Popoulos: dettagli e foto

Proseguono senza soste le riunioni tra i rappresentanti di Inter, Milan e Comune di Milano per quanto riguarda la questione stadio: nella giornata di ieri c’è stato un nuovo incontro tra le parti per chiarire ulteriormente il progetto che i due club hanno in mente. Tuttosport fa il punto della situazione:

Ieri prima riunione della commissione consiliare di confronto sul nuovo stadio tra Comune, Inter e Milan dopo la presentazione dei progetti di Sportium e Populous. Per i club sono intervenuti Domenico Barile (Milan) e Mark Van Huuksloot (Inter) che hanno l’incarico di seguire il dossier relativo al nuovo impianto. E’ stato un primo contatto esplorativo nel quale i consiglieri hanno ribadito i punti principali da chiarire, a partire dai motivi alla base di un’ipotesi di ristrutturazione di San Siro considerata molto onerosa. I rappresentanti politici vogliono capire se l’unica strada percorribile è quella che comporta un esborso pari a 510 milioni e un trasloco delle squadre di quattro anni per offrire, a lavori ultimati, meno posti e un aspetto molto diverso. Nell’agenda dell’iter burocratico dovrebbe arrivare prima l’approvazione del Piano di governo del territorio in calendario il 14 ottobre. La seduta del Consiglio comunale dedicata al nuovo stadio sarà successiva, quando potrebbe essere già conosciuto il vincitore tra Sportium (Manica e Progetto CMR) e Populous. La partita ora si sposta sul terreno dei rapporti con la città e le istituzioni locali. Potrebbe essere un vantaggio per i milanesi di Progetto CMR che possono giocare un altro jolly: la reazione molto positiva alla loro idea di mantenimento della memoria di San Siro con la conservazione del prato. Elementi che potrebbero contribuire a ridurre le distanze con il progetto di Populous, al momento preferito dai club“.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy