Tacchinardi: “Serie A campionato complicato, ma non c’è spettacolo. In Champions…”

Il pensiero dell’ex calciatore a proposito del campionato di Serie A

di Daniele Vitiello, @DanViti

Alessio Tacchinardi, ex calciatore, ai microfoni di TMW Radio ha parlato del campionato di Serie A. Queste le sue parole:

Il campionato di Serie A è il più difficile del mondo?
“Non è il più difficile, visto che la Champions le italiane non la vincono da una vita, così come l’Europa League. Gli altri hanno caratteristiche diverse e ci sono certi tipi di giocatori che si adattano più a un campionato che a un altro. A livello tattico è il più complicato, ma come ritmo e spettacolo non lo è”.

Il livello dei giocatori stranieri si è abbassato?
“Ad oggi ce ne sono di campioni di valore, anche grazie a una tassazione favorevole. Ai miei tempi il livello era molto alto il livello degli stranieri. Stanno però crescendo ora degli allenatori che vogliono far crescere il movimento e ci sono prospettive interessanti”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy