Tolisso: “Appena ho saputo del Bayern non ho esitato. Ancelotti mi ha convinto con…”

Tolisso: “Appena ho saputo del Bayern non ho esitato. Ancelotti mi ha convinto con…”

L’ex giocatore del Lione ha raccontato di come Carlo Ancelotti lo abbia convinto a trasferirsi al Bayern Monaco

di Sabine Bertagna, @SBertagna

Corentin Tolisso è pronto per iniziare una nuova avventura al Bayern Monaco. Il giovane francese (che era stato accostato dalla Gazzetta dello Sport all’Inter

) non nasconde la pressione, ma è molto ambizioso: “La somma per la quale sono stato acquistato mi mette un po’ di pressione. Le aspettative sono grandi. Voglio mostrare di valere quel prezzo e che il Bayern ha fatto una cosa giusta acquistandomi. È successo tutto in fretta. Appena ho saputo che il Bayern mi voleva e che avevano intenzioni serie, non ho esitato nemmeno un secondo. Volevo provare qualcosa di nuovo, andare in un grande club, in una grande società. E al Bayern c’è tutto questo”.

Il potere persuasivo di Carlo Ancelotti“Le trattative per l’operazione di mercato saranno durate in totale tre settimane. Il primo a chiamarmi dal Bayern è stato Carlo Ancelotti. Mi ha convinto delle sue idee. A Monaco posso crescere, per questo motivo il Bayern è il club giusto per me. La cosa più dura sarà ambientarmi in fretta con la squadra e iniziare bene. Ho obiettivi internazionali: voglio andare al Mondiale con la Francia, voglio essere una parte fissa della squadra e naturalmente voglio vincere dei titoli”.

(Telefoot)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy