ultimora

GdS – Inter, tour de force e ‘premio’ Europa: 4 sfide per capire. Conte, a Firenze qualche cambio

Getty Images

La Gazzetta dello Sport parla delle prossime sfide che vedranno impegnati i nerazzurri e delle probabili scelte di Conte a Firenze

Alessandro De Felice

Un tour de force in cui si capiranno davvero le ambizioni Scudetto dell'Inter. Iniziano domani a Firenze i sedici giorni di fuoco dei nerazzurri di Conte. Lukaku e compagni affronteranno la Fiorentina, prima della Juventus nel ritorno delle semifinali di Coppa Italia, la Lazio il 14 febbraio a San Siro e il Milan nel derby.

Getty Images

La Gazzetta dello Sport sottolinea come proprio al termine di questo ciclo di fuoco l'Inter potrà raccogliere i primi vantaggi dell'eliminazione dall'Europa. A metà febbraio riprenderanno, infatti, le coppe europee e le rivali scudetto sprecheranno energie psicofisiche.

Getty Images

Conte deve gestire le forze della rosa e su tutti di due pilastri, Barella e Lukaku. Proprio il belga è parso tra i più stanchi. A Firenze tornerà dal 1' insieme a Sanchez, che non ci sarà a Torino e farà rifiatare Lautaro. Per lo stesso motivo in campo anche Vidal, mentre Hakimi e Perisic sono in vantaggio rispettivamente su Darmian e Young. In mezzo Barella e Brozovic sono diffidati e rischiano di saltare la sfida contro la Lazio. Difficilmente Conte cambierà qualcosa in difesa, nonostante il ritorno di D'Ambrosio in gruppo: toccherà ancora a Skriniar e Bastoni, mentre il tecnico nerazzurro potrebbe scegliere di far riposare De Vrij e dare spazio a Ranocchia.

tutte le notizie di

Potresti esserti perso