TS – Inter, Icardi svalutato: oggi vale una cifra irrisoria. E non è un segreto che Marotta…

Il quotidiano analizza la situazione

di Matteo Pifferi, @Pifferii

“L’inconfessabile verità l’ha detta Wanda Nara nel cuore della notte a Tiki Taka: «Gli hanno tolto la fascia, il rigore, ma a Mauro non toglieranno mai la felicità di giocare nell’Inter». La signora, con drammaturgia tipicamente sudamericana, è andata al cuore della questione”. Apre così l’articolo di Tuttosport in merito alla “concessione” del calcio di rigore di Mauro Icardi a Ivan Perisic nel corso del match contro il Frosinone. “Il gesto del croato è simbolicamente simile alla decisione di togliere la fascia a Icardi: ora Maurito è uno dei tanti. Prima era Superman. Adesso Clark Kent”, spiega Tuttosport.

FUTURO – Il quotidiano torinese illustra il nuovo “status” di Icardi: l’argentino è senza fascia, non più rigorista e diventato l’alternativa a Lautaro Martinez, ad oggi il titolare e fuori dagli undici di partenza contro il Frosinone solamente perché in non perfette condizioni fisiche. “Tutte scelte, ovviamente, avallate da Luciano Spalletti e dalla società che però sta vedendo sempre più svalutato un patrimonio. Impensabile oggi avvicinare minimamente la clausola da 110 milioni: Icardi – che punta a un esilio dorato a Madrid (il Real è il club dei sogni, l’Atletico quello che si è mosso più concretamente per lui) – oggi non vale più di 60 milioni, cifra che permetterà all’Inter di fare un’importante plusvalenza ma che pare irrisoria parlando di un centravanti capace di segnare 123 gol in maglia nerazzurra”.

MAROTTA E ICARDI – Tuttosport, poi, spiega quale sia la posizione di Marotta: “Ieri Beppe Marotta, sull’argomento, ha fatto strategicamente melina. […] Marotta, non è un segreto, firmerebbe per uno scambio con Dybala «che, sebbene stia attraversando un processo di momentanea involuzione è oggettivamente molto forte – ha spiegato l’ad a Radio Rai – Conosco Paulo per le qualità umane e professionali e, al di là delle possibilità del giocatore, la differenza la fa l’uomo. Anche Icardi ha queste qualità, deve solo fare esperienza e crescere». Come dire, deve ancora diventare uomo”, analizza Tuttosport che individua nelle mancate scuse di Icardi alla squadra le motivazioni che hanno portato agli eventi di Frosinone.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. user-3212330 - 2 anni fa

    Quindi non ricordo chi sta puntando la pistola alla tempia all’Inter per venderlo a 60 ???
    Se non arrivano offerte rimane. Ha un contratto lo sapete vero giornalai ?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy