Verso Inter-Milan, Cutrone e Romagnoli con il gruppo. Rodriguez acciaccato, Conti…

Verso Inter-Milan, Cutrone e Romagnoli con il gruppo. Rodriguez acciaccato, Conti…

Il punto sugli infortunati in casa rossonera

di Marco Astori, @MarcoAstori_

La Gazzetta dello Sport, nella sua edizione odierna, fa il punto sugli infortunati anche in casa Milan, con Gennaro Gattuso che non dovrebbe avere assenze domenica sera, salvo Andrea Conti, in recupero dall’infortunio in ginocchio: “L’allenamento di ieri, il primo di questa setti­mana, ha infatti fornito indica­zioni confortanti. Ovvero che Cutrone e Romagnoli hanno svolto l’intera seduta in gruppo e sono quindi da considerare pienamente recuperati – cavi­glia sinistra Patrick, flessore coscia sinistra Alessio – in vista dell’Inter. Gattuso risolve due problemi in un colpo solo, con­siderando che stiamo parlando dell’alter ego di Higuain e del leader difensivo. Ma le buone notizie non finiscono qui. Una riguarda anche Caldara, pure lui in gruppo per quasi tutto l’allenamento. «Quasi» signifi­ca che ha saltato solo la parti­tella tattica finale, chiudendo il lavoro con una parte fisica per­sonalizzata.

La pubalgia è sub­dola e va maneggiata con cura, ma i miglioramenti di Mattia sono evidenti e confortanti: in linea teorica, continuando così, potrebbe anche avere una pos­sibilità di tornare nella lista dei convocati già sabato pomerig­gio. Arrivano buone notizie anche da Conti. Lui in­vece la partitella tattica l’ha giocata (cosa che la settimana scorsa non era successa) e quindi non è più da considerar­si alle «dipendenze» dell’area medica. Le tempistiche comun­que restano quelle conosciute: lo rivedremo tra fine ottobre e inizio novembre. Oggi saranno valutate le condizioni di Rodri­guez, alle prese con un proble­ma di piccola entità in naziona­le che l’ha indotto a saltare l’Islanda per precauzione. Ri­cardo non preoccupa e dovreb­be essere regolarmente al suo posto in quella che si annuncia come la formazione tipo di questo inizio di stagione. Gli ultimi ad arrivare, stasera, sa­ranno Kessie e Laxalt”, conclude la Rosea.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy