FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

copertina

Sole 24 Ore – Ecco la mossa BC Partners: arrivata offerta ufficiale per l’Inter, palla a Zhang

Secondo ultime indiscrezioni de Il Sole 24 Ore, BC Partners avrebbe presentato a Suning un'offerta formale per l'acquisto dell'Inter

Marco Macca

La fine dell'esclusiva e i segnali di rottura fatti trapelare da Suning non hanno fermato BC Partners, evidentemente determinata a provare fino in fondo a prendersi l'Inter. Secondo quanto riporta Il Sole 24 Ore, infatti, il fondo di private equity con sede a Londra avrebbe in serata presentato, come preannunciato nei giorni scorsi, un'offerta vincolante ufficiale all'attuale proprietà guidata da Steven Zhang per l'acquisto del pacchetto di maggioranza del club nerazzurro.

Durante le negoziazioni, il colosso londinese ha stimato il valore dell'Inter in 750 milioni di euro, debiti compresi (che ammontano a più di 400 milioni). Secondo quanto scrive Il Sole 24 Ore, logica vuole che la formale proposta di BC Partners non si discosti troppo da quel valore, comunque considerato fin dall'inizio troppo basso da Suning. Questo anche perché l'Inter necessita di un aumento di capitale da 200 milioni di euro entro la fine dell'anno. Soldi che serviranno a far fronte alle tante spese di gestione e non. Queste comprendono stipendi, interessi sulle obbligazioni e rate dei giocatori acquistati). L'offerta, però, potrebbe comunque essere stata rivista al rialzo.

"Quindi la palla passa ancora a Suning, che nel frattempo scaduta l’esclusiva con Bc partners (venerdì scorso) ha avviato negoziazioni iniziali con altri soggetti. In prima fila c’è una cordata composta dal gruppo americano Fortress e dal fondo sovrano Mubadala. Sta esaminando il dossier anche il fondo scandinavo Eqt. Nessuno di questi soggetti ha però ancora iniziato una due diligence", conclude Il Sole 24 Ore.

(Fonte: Il Sole 24 Ore)

tutte le notizie di

Potresti esserti perso