ESCLUSIVA Mentana: “Conte pesantissimo ma c’è qualcosa di grave. Ora serve che l’Inter…”

ESCLUSIVA Mentana: “Conte pesantissimo ma c’è qualcosa di grave. Ora serve che l’Inter…”

Le parole del direttore del TG La7 e noto tifoso nerazzurro ai microfoni di Fcinter1908.it

di Daniele Vitiello, @DanViti

Sembra destinata a far discutere ancora a lungo la sfuriata di Antonio Conte post Atalanta-Inter. Parole che hanno lasciato il segno nell’ambiente nerazzurro e che potrebbero incidere non poco sul futuro del progetto iniziato appena un’estate fa.

Di questo e della gara contro i bergamaschi ha parlato il direttore del Tg La7 Enrico Mentana ai microfoni di Fcinter1908.it, concedendoci tre pensieri nel day after:

“1) Ieri l’Inter ha giocato la partita perfetta. Nella stagione aveva giocato dei primi tempi di grande bellezza, rovinati da pessime riprese. Ieri ottima dal calcio d’inizio al fischio finale.

2) L’ultima cosa che Conte avrebbe dovuto fare è guastare la vittoria, e le conseguenti aspettative in vista dell’Europa League, con quella uscita pesantissima verso “il club”. Ma se l’ha fatto, non essendo uno squilibrato, qualcosa di grave ci sarà. Per questo è importante che la società chiarisca e metta le cose in equilibrio entro le prossime ore, in modo netto e una volta tanto trasparente (le opacità del caso Icardi sono l’esempio da non seguire).

3) Dopo Lukaku il giocatore con maggiore continuità di rendimento per tutta la stagione è stato Brozovic. Eppure su alcuni giornali viene dipinto come un intrattabile ”zingaro” da allontanare al più presto. Ma se gioca così io me lo tengo tutta la vita con le sue piccole bravate ingigantite da chi non lo ama (o non ama la società)”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy