Primavera, l’Inter non sa più vincere: 2-2 contro il Pescara, Mulattieri e Schirò non bastano

Primavera, l’Inter non sa più vincere: 2-2 contro il Pescara, Mulattieri e Schirò non bastano

Terza gara consecutiva senza vittorie per i nerazzurri di Madonna

di Fabio Alampi, @FabioAlampi
Thomas Schirò, Inter Primavera

L’Inter di Armando Madonna non sa più vincere: la Primavera nerazzurra non va oltre il 2-2 casalingo contro il Pescara e colleziona la terza gara consecutiva senza i tre punti. La formazione interista, dopo aver ribaltato l’iniziale vantaggio abruzzese, viene raggiunta nel finale, sprecando così l’occasione di cominciare il girone di ritorno con un successo. Inter ancora senza i vari Esposito, Agoume (da tempo stabilmente in Prima Squadra), oltre agli infortunati Oristanio e Colombini, con ben 11 ragazzi del 2002 tra campo e panchina. Ospiti in vantaggio dopo pochi minuti grazie a uno splendido sinistro di Pavone, ma Mulattieri ristabilisce la parità con un bel destro a rientrare. Nella rirpesa Schirò porta in avanti i nerazzurri sfruttando il regalo dello stesso Mulattieri, prima della doppia ingenuità di Kinkoue, che si fa espellere e rilancia le speranze del Pescara. La pressione abruzzese viene premiata da Diambo, che di testa segna il gol del 2-2. Due punti nelle ultime tre gare per la formazione di Madonna, ferma al successo contro l’Empoli di inizio anno.

(segui i risultati in tempo reale delle altre gare della prima giornata di ritorno del campionato Primavera)

Formazioni ufficiali:

INTER: 1 Stankovic; 2 Kinkoue, 4 Ntube, 6 Pirola; 7 Persyn, 8 Gianelli, 5 Squizzato, 10 Schirò, 3 Vezzoni; 9 Mulattieri, 11 Fonseca
A disposizione: 12 Pozzer, 21 Tononi, 13 Moretti, 14 Cortinovis, 15 Dimarco, 16 Burgio, 17 Attys, 18 Casadei, 19 Boscolo Chio, 20 Gnonto, 22 Bonfanti, 23 Vergani
Allenatore: Armando Madonna

PESCARA: 1 Sorrentino; 2 Martella, 3 Diallo, 4 Marafini, 5 Mane, 6 Quacquarelli, 7 Camilleri (C), 8 Diambo, 9 Mercado, 10 Pavone, 11 Masella
A disposizione: 12 Lucatelli, 13 Chiacchia, 14 Renzetti, 15 Longobardi, 16 De Marzo, 17 Tringali, 18 Blanuta, 19 Chiarella
Allenatore: Andrea Sassarini

Arbitro: Valerio Maranesi (sez. Ciampino)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy