Mertens, pressing Inter: c’è l’offerta, anche Lukaku “al lavoro”. Ma c’è un nuovo ostacolo

Mertens, pressing Inter: c’è l’offerta, anche Lukaku “al lavoro”. Ma c’è un nuovo ostacolo

di Matteo Pifferi, @Pifferii
Mertens a Napoli

Il nome di Dries Mertens stuzzica i palati di molti club e l’Inter è in piena corsa. Il belga, in scadenza di contratto con il Napoli, in caso di mancato accordo con la dirigenza partenopea, potrebbe accordarsi da febbraio con la nuova squadra sebbene si debba aspettare giugno per formalizzare il tutto.

Secondo quanto riportato da calciomercato.com, si segnala l’interesse dell’Everton di Carlo Ancelotti per Mertens: il club inglese sarebbe disposto a pagare la clausola di 10 milioni di euro che scade il 10 gennaio prossimo valida solo per l’estero. Ancelotti preme e, per Mertens, l’ipotesi Premier sarebbe affascinante, a maggior ragione qualora Dries e il suo entourage non riescano a trovare l’intesa con De Laurentiis per il rinnovo. L’Inter, però, non sta a guardare: secondo calciomercato.com, il club nerazzurro continua a pressare per portarlo a Milano a partire dal giugno 2020, “offrendo un ricco biennale, con l’amico Lukaku che da tempo sta supportando l’operazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy