Icardi lascia il futuro in stand by e prova a favorire la Juve, ma l’Inter vuole solo Dybala

Icardi lascia il futuro in stand by e prova a favorire la Juve, ma l’Inter vuole solo Dybala

Il futuro dell’ex capitano dell’Inter è sempre in dubbio e sullo sfondo rimane la Juve

di Andrea Della Sala, @dellas8427
Icardi e Dybala
La prima scelta di Mauro Icardi rimane la Juve. Roma e Napoli ci stanno provando e l’Inter preferirebbe una di queste due mete, il tempo stringe e presto si saprà quale sarà il futuro dell’ex capitano nerazzurro che ieri si è regolarmente presentato ad Appiano Gentile per svolgere la doppia seduta di allenamento. Lavoro atletico e poi si è allenato a parte quando i compagni hanno svolto la parte tattica.
Secondo il Corriere dello Sport “Mettendo la decisione sul suo futuro in stand by Icardi prova a favorire la Juve, che però, se non proporrà come pedina di scambio Dybala e in questo momento non ufficialmente non pensa neppure a lui. Lo ha chiaro il ds Paratici, ieri a Villar Perosa: «Icardi è un giocatore dell’Inter e noi abbiamo grandi attaccanti. Per ora Icardi non ci serve. Cosa risponderei se mi proponessero uno scambio tra lui e Dybala? Ripeto, abbiamo grandi attaccanti e non vedo perché pensare ad altri». Il tutto detto nel giorno in cui il popolo bianconero ha osannato Dybala. Maurito, dunque, potrebbe essere costretto a scegliere tra Roma e Napoli, al massimo potrà allargare il ballottaggio a qualche formazione straniera (c’è il Monaco interessato, mentre il Psg non è caldo). A meno che non decida di restare da separato in casa con l’Inter, con o senza una battaglia legale che resta nell’aria e mette in dubbio una maxi operazione tra Napoli, Inter e Roma della quale magari si parlerà anche a ferragosto e nei giorni successivi”. 
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy