FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

primo piano

Perisic, l’Inter medita la mossa per convincerlo: “Sarebbe un delitto se…”

Perisic, l’Inter medita la mossa per convincerlo: “Sarebbe un delitto se…”

Perisic è tornato ad essere un giocatore cardine all'Inter: un momento d’oro che, in casa nerazzurra, ha indotto più di una riflessione

Marco Astori

Ivan Perisic, già sotto la guida di Antonio Conte, dopo qualche mese di adattamento, è tornato ad essere un giocatore cardine per l'Inter. Ora con Inzaghi sta confermando questo status, dimostrandosi uno dei migliori giocatori dell'organico. Resta però in ballo, come scrive il Corriere dello Sport, la questione futuro: "Un momento d’oro che, in casa nerazzurra, ha indotto più di una riflessione. La scorsa estate, infatti, c’era stato qualche abboccamento con il croato per discutere del rinnovo, visto che ha il contratto in scadenza a fine stagione.

La reazione, però, è stata molto fredda, lasciando l’idea che il giocatore preferisse chiudere la carriera da un’altra parte, magari in Germania. All’epoca, la dirigenza nerazzurra non si è troppo preoccupata. Ora, invece, in viale Liberazione stanno meditando di fare un nuovo tentativo, visto che sarebbe un delitto lasciar andare un Perisic in queste condizioni senza nemmeno provarci un'altra volta. Di sicuro non sarà semplice, anche perché l’ingaggio che verrà proposto sarà molto lontano dai 4,6 milioni che il giocatore percepisce attualmente".

tutte le notizie di