Stella Rossa, ecco Stankovic: “Quando l’ho detto a Mourinho gli è preso un colpo. La chat…”

Stella Rossa, ecco Stankovic: “Quando l’ho detto a Mourinho gli è preso un colpo. La chat…”

L’aneddoto svelato dall’ex centrocampista nerazzurro in conferenza stampa

di Marco Macca, @macca_marco

Dejan Stankovic ha iniziato la sua nuova avventura come allenatore della Stella Rossa di Belgrado. Un capitolo tutto da scoprire per l’ex centrocampista dell’Inter, che si è presentato quest’oggi in conferenza stampa. Rispondendo alle domande dei giornalisti, tra l’altro, Deki ha svelato anche un retroscena che vede come protagonista Josè Mourinho, suo allenatore in nerazzurro nell’anno del Triplete:

INIZIO – “I miei collaboratori sono Dusan Gasic, Dragan Milosevic, Milos Milojevic e Nenad Milijas. Ci sono molti giocatori, non vedo l’ora di lavorare, fare il mio primo allenamento e guidare con calma la Stella Rossa. Sono cresciuto nella Stella. Conosco quel il peso di essere qui. Sicuramente ci saranno molte emozioni, ma proveremo a metterle da parte. Meno emozioni ci saranno, più lucido sarò nel guidare la squadra. Ci sarà spazio per i giovani giocatori. Costruirò il mio stile. Ho lavorato con molti allenatori, ho catturato molti segreti da tanti di loro. Da Josè (Mourinho, ndr) vorrei avere la personalità“.

CHAT WHATSAPP – “Abbiamo una chat whatsapp con tutti i vincitori del Triplete. A José Mourinho, quando ha saputo che sarei diventato allenatore, è preso un colpo. Ho parlato con lui e con il mio padrino Sinisa Mihajlovic“.

(Fonte: rs.n1info.com)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy