Rashford: “Lasciate che vi racconti una storia su Lukaku. Non ha mai paura di offuscare…”

Il giocatore elogia l’attaccante nerazzurro

di Gianni Pampinella

Chi conosce Romelu Lukaku lo definisce un ragazzo umile, generoso, uomo spogliatoio. Marcus Rashford, che con Big Rom ha giocato nello United, racconta un aneddoto sull’attaccante belga. Con una serie di tweet, l’inglese dipinge il quadro di un giocatore che mette il noi sempre al primo posto. “Lasciatemi raccontare una piccola storia su Romelu Lukaku. Giochiamo col PSG nel ritorno di Champions League, con poche speranze di qualificarci, 2-0 all’andata. 2 minuti e Rom segna. 30 minuti e Rom segna. Abbiamo bisogno di un altro gol per qualificarci. Minuto 94 e rigore per noi. Rom si avvicina, prende la palla e me la passa. Sapeva che questo era il mio momento. Sapeva che sarei stato io a prendermi le prime pagine per aver segnato quel rigore e lui era d’accordo, ignorando il fatto che lui era la parte più importante di quella vittoria. Questo ti dice tutto ciò che devi sapere su Romelu Lukaku. Altruista, un giocatore che fa squadra… Non ha mai paura di offuscare la sua luce per far risplendere gli altri. Questo è mio fratello e lo apprezzo“.

Non si è fatta attendere la risposta dell’attaccante nerazzurro: “Mio fratello per la vita! Che bel momento fratello, una delle migliori notti della mia carriera! Come abbiamo detto prima della partita, era la squadra a qualificarsi! Il mio partner”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy