FC Inter 1908
I migliori video scelti dal nostro canale

ultimora

Insulti a Maignan, altri 4 Daspo per tifosi Udinese: indagini proseguono

Insulti a Maignan, altri 4 Daspo per tifosi Udinese: indagini proseguono - immagine 1
La Polizia di Udine ha individuato altri 4 soggetti indiziati di avere proferito invettive a sfondo razzista nei confronti di Mike Maignan
Insulti a Maignan, altri 4 Daspo per tifosi Udinese: indagini proseguono- immagine 2

La Polizia di Udine ha individuato altri 4 soggetti indiziati di avere proferito invettive a sfondo razzista nei confronti del portiere del Milan, Mike Maignan. Come riportato dall’Ansa, si tratta di due uomini e una donna di 45, 32 e 34 anni della provincia di Udine, e di un uomo di 42 di Udine, tutti deferiti in stato di libertà alla Procura che sta coordinando le attività di indagine. Il Questore Alfredo D’Agostino ha emesso nei loro confronti un Daspo di 5 anni, cioè la misura massima prevista trattandosi di soggetti non recidivi. La società friulana ha annunciato che li bandirà a vita dallo stadio.

Insulti a Maignan, altri 4 Daspo per tifosi Udinese: indagini proseguono- immagine 3

All’identificazione dei cinque tifosi – ai quattro odierni va aggiunto l’uomo di 46 anni individuato già lunedì – la Polizia di Udine è giunta grazie ad un’opera certosina di analisi incrociata delle immagini del sofisticato impianto di video-sorveglianza presente al Bluenergy Stadium, che conta su circa 300 postazioni. Gi agenti hanno visionato per ore le diverse riprese, sino a giungere all’obiettivo. Le indagini proseguono, ma gli investigatori sono persuasi di aver individuato quasi tutti gli autori delle invettive che avevano portato Maignan a raggiungere, attorno alla mezz’ora del primo tempo, il centro del campo e a denunciare l’accaduto all’arbitro Maresca, che aveva sospeso il match.


(Fonte: ANSA)

tutte le notizie di

Se vuoi approfondire tutte le tematiche sul mondo Inter senza perdere alcun aggiornamento, rimani collegato con FC Inter 1908 per scoprire tutte le news di giornata sui nerazzurri in campionato e in Europa.